Produzione e servizi energetici

Fonti rinnovabili e assimilate

Gli impianti di produzione di energia del Gruppo sono costituiti principalmente da impianti, idroelettrici e fotovoltaici, che utilizzano fonti rinnovabili e da impianti termoelettrici in cogenerazione, che producono mediante cicli combinati, tra le tecnologie a più alto rendimento ad oggi disponibili sul mercato. Inoltre, la cogenerazione è collegata al servizio di teleriscaldamento urbano che, rispetto ai sistemi di riscaldamento tradizionali, consente di ridurre i consumi energetici e di migliorare le performance ambientali.

Nel 2020 il Gruppo Iren ha prodotto 10.110 GWh di energia elettrica, di cui più del 73% da fonte rinnovabile (idrica, solare, biomasse o rifiuti) e da cogenerazione ad alto rendimento.

I tre termovalorizzatori del Gruppo hanno prodotto 598 GWh di energia elettrica, in linea rispetto all’anno precedente, così come la quantità di rifiuti trattati; la variazione significativa rispetto al 2019 si registra nella produzione di energia termica, che, grazie all’allacciamento del termovalorizzatore di Torino alla rete di teleriscaldamento, è aumentata di oltre 27%.

Per incrementare la produzione idroelettrica, che nel 2020 è stata di circa 1.295 GWh, proseguono i progetti per la riattivazione degli impianti di Noasca (TO) e di Giffoni (SA) e di installazione del gruppo generatore della traversa di San Mauro (TO).

Produrre energia da idroelettrico, fotovoltaico e cogenerazione riduce l’impatto ambientale.

Per quanto concerne lo sviluppo del teleriscaldamento, nel 2020 sono proseguiti i seguenti progetti previsti nel Piano Industriale:

Progetto Descrizione del progetto Avanzamento nel 2020
Saturazione rete di Torino estensione degli allacciamenti che porteranno l’area torinese ad una volumetria di 64 milioni di metri cubi e alla saturazione della capacità del sistema di teleriscaldamento, senza la realizzazione di nuovi siti produttivi allacciati circa 1,1 milioni di metri cubi di volumetria e posati 5,6 km di rete, raggiungendo il valore progressivo di 8,7 milioni di metri cubi
Estensione Torino Nord fase 1 circa 5 milioni di metri cubi di nuove volumetrie teleriscaldate, con l’obiettivo di saturare la capacità residua del sistema di teleriscaldamento, mediante l’ottimizzazione dei sistemi di accumulo allacciati 170 mila metri cubi (valore progressivo raggiunto di 1,4 milioni) e posati 4,4 km di rete
Torino San Salvario estensione delle volumetrie teleriscaldate (circa 3,5 milioni di metri cubi) e realizzazione di un nuovo sistema di accumulo interamente mascherato da un sistema di superfici verdi e alberi (Giardino del Calore) allacciati circa 90 mila metri cubi di nuove volumetrie e posati circa 4,6 km di rete
Termovalorizzatore di Torino collegamento del termovalorizzatore di Torino con le reti di teleriscaldamento di Beinasco e Grugliasco per aumentare le volumetrie servite senza la realizzazione di nuovi impianti entrata in esercizio dell’impianto con allacciamento di 30 mila metri cubi di volumetrie a Beinasco; a Grugliasco sono stati posati 800 m di rete
Termovalorizzatore di Piacenza collegamento della rete di teleriscaldamento con il termovalorizzatore di Piacenza con incremento della volumetria teleriscaldata per circa 1 milione di metri cubi allacciati circa 140 mila metri cubi e posati 500 metri di rete

 

Efficienza e risparmio energetico

L’uso efficiente e il risparmio delle risorse energetiche sono tra i principali obiettivi del Piano Industriale di medio e lungo termine del Gruppo Iren, perseguiti in tutte le Business Unit con una sempre maggiore efficienza di processi e servizi, attraverso soluzioni per garantire agli stakeholder una riduzione dei consumi energetici e l’impiego di sistemi tecnologici, il monitoraggio e l’indirizzo di corretti comportamenti.

Il risparmio energetico complessivo generato dal Gruppo nel 2020 si attesta a 742.885 Tep, con contributi che derivano da diverse aree di intervento.

 

Immagine
Obiettivi @2025

 

Risparmio energetico complessivo 2020 (kTEP)

(1) Oltre ai progetti di risparmio energetico riportati a pag. 88-89 del documento "Bilancio di Sostenibilità", sono inclusi i risparmi ottenuti dalla distrettualizzazione delle reti, dalle casette dell’acqua, dai progetti di riduzione degli impatti legati alla mobilità dei dipendenti (IrenGo, Ecoviaggio, smart working e telelavoro), i titoli di efficienza energetica ottenuti dalla realizzazione di particolari progetti e, in aggiunta rispetto agli anni precedenti, l’impatto positivo derivante dalla vendita di energia elettrica certificata green.

Risparmio energetico dalla produzione

Produzione di energia e risparmio energetico (1) (2) u.m. 2020 2019 2018
Produzione da impianti idroelettrici e fotovoltaici        
Energia elettrica prodotta GWh 1.316 1.352 1.528
Energia risparmiata Tep/000 228 235 264
Energia risparmiata GJ 9.555.816 9.822.759 11.068.510
Produzione da impianti di cogenerazione, caldaie e termoelettrico        
Energia elettrica prodotta GWh 8.161 8.392 6.875
Energia termica prodotta GWh 2.763 2.853 2.799
Energia risparmiata Tep/000 253 255 220
Energia risparmiata GJ 10.594.244 10.676.558 9.195.890
Produzione da termovalorizzatori e discariche        
Energia elettrica prodotta GWh 626 634 599
Energia termica prodotta GWh 181 142 133
Energia risparmiata Tep/000 65 65 62
Energia risparmiata GJ 2.725.300 2.734.936 2.589.899
Produzione da impianti a biogas        
Energia elettrica prodotta GWh 6,9 4,02 0,03
Energia risparmiata Tep/000 2,8 1,7 0,9
Energia risparmiata GJ 118.533 70.357 41.002

(1) I valori sono calcolati secondo i seguenti criteri:

  • produzione idroelettrica e fotovoltaica: assunzione nulla dei consumi di combustibile e confronto con i consumi registrati dal sistema elettrico nazionale per produrre le stesse quantità di energia elettrica;
  • cogenerazione, caldaie e termoelettrico: confronto tra la produzione lorda e gli effettivi consumi di combustibile del Gruppo con i consumi che il sistema elettrico nazionale e il sistema “medio nazione” di produzione avrebbero registrato per produrre le stesse quantità di energia elettrica e termica;
  • termovalorizzatori e discariche: somma della produzione di energia elettrica e termica (per il PAI di Parma il coefficiente di conversione di energia termica in elettrica è pari a 6,88, mentre per il termovalorizzatore TRM di Torino è pari a 4,5) moltiplicata per il coefficiente per l’energia elettrica (187 Tep/GWh);
  • impianti a biogas: moltiplicazione dei metri cubi di metano prodotto (60% del biogas) per il fattore di conversione Smc/Tep 0,836.

In alcuni casi l’energia risparmiata può aumentare/diminuire in modo non direttamente proporzionale alla crescita/diminuzione della produzione, in forza di una variazione nei consumi specifici utilizzati per il calcolo.

(2) L’energia risparmiata viene espressa anche in GJ, utilizzando il fattore di conversione 1 Tep = 41,86 GJ.

Progetti di efficienza energetica

Il Gruppo Iren investe sempre di più in progetti e iniziative per il risparmio energetico, sia internamente, in termini di efficientamento energetico dei processi produttivi, sia esternamente, offrendo prodotti e servizi che consentono a clienti e cittadini di ridurre il proprio impatto ambientale. I progetti sono descritti nella tabella seguente.

Il Gruppo Iren, attraverso i progetti attuati nel 2020, ha consentito un risparmio energetico di quasi 15.000 Tep/annue.

Le comunità energetiche

Nel 2020 è stato avviato un progetto di sviluppo delle Comunità Energetiche e dei sistemi di Autoconsumo Collettivo, con l’obiettivo di promuovere la diffusione di impianti a fonte rinnovabile su immobili condominiali, di piccole e medie imprese e della Pubblica Amministrazione. Attraverso le Comunità Energetiche più utilizzatori possono condividere l’energia elettrica prodotta da un uno o più impianti fotovoltaici, con immediati benefici sia in termini economici che ambientali.

Impatti esterni

Termostato intelligente

Termostato intelligente

Commercializzazione di termostati per l'efficienza energetica che assicurano l'accensione della caldaia per il tempo minimo necessario a mantenere la temperatura desiderata. Il risparmio energetico è calcolato stimando il consumo medio di gas per famiglia e applicando una riduzione del 22% dei consumi derivanti dall’utilizzo del termostato intelligente

Risparmi ottenuti: 370 Tep

 

Caldaia a condensazione

Caldaia a condensazione

Commercializzazione di caldaie a condensazione di ultima generazione che permettono di risparmiare fino al 25% rispetto ai consumi attuali. Grazie al recupero di parte del calore latente dei fumi e, di conseguenza, al minor utilizzo di combustibile, le caldaie permettono un risparmio e un minor inquinamento ambientale

Risparmi ottenuti: 173 Tep

 

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici

Progettazione, realizzazione e installazione di impianti fotovoltaici chiavi in mano per i clienti. L’energia prodotta, pulita e sostenibile, può essere conservata grazie al sistema di accumulo e utilizzata soltanto quando serve. Il risparmio energetico è calcolato stimando i kWh prodotti dagli impianti fotovoltaici venduti

Risparmi ottenuti: 128 Tep

 

Infissi e serramenti

Infissi e serramenti

Sostituzione di infissi e serramenti per i clienti. L’energia risparmiata viene calcolata stimando la differenza di trasmittanza tra infissi/serramenti sostituiti con i nuovi elementi dalle performance elevate

Risparmi ottenuti: 11 Tep

 

Pompe di calore

Pompe di calore

Pompe di calore di ultima generazione, che permettono di gestire al meglio l'utilizzo del gas e di risparmiare fino al 40% rispetto ai consumi attuali

Risparmi ottenuti: 13 Tep

 

Centrali termiche di edifici comunali

Centrali termiche di edifici comunali

Prosecuzione degli interventi di riqualificazione (rewampin 2 e 3) sugli impianti termici di edifici del Comune di Torino

Risparmi ottenuti: 784 Tep

 

Illuminazione pubblica a led

Illuminazione pubblica a led

Sostituzione di lampade tradizionali degli impianti di illuminazione pubblica cittadina con apparecchi a led. L’efficienza e l’affidabilità delle nuove lampade garantiscono una riduzione dei consumi energetici superiore al 50%. Il progetto principale riguarda la città di Torino; sono stati realizzati interventi anche nei comuni di Alba, Asti, Biella, Fidenza, Vercelli e altri comuni di piccole dimensioni

Risparmi ottenuti: 7.096 Tep

 

Valvole termostatiche e riparatori

Valvole termostatiche e riparatori

Installazione di circa 520 valvole termostatiche e ripartitori in contesti condominiali, che consentono la riduzione dei consumi nei singoli appartamenti. Il risparmio è calcolato sulla base dei dati storici dei condomini, confrontando i consumi pre e post intervento

Risparmi ottenuti: 9 Tep

 

Gestione calore edifici privati

Gestione calore edifici privati

Sostituzione di 306 caldaie a gasolio e tradizionali con caldaie a condensazione ad alto rendimento energetico in edifici condominiali. Il risparmio è calcolato dal confronto tra i dati di targa della caldaia sostituita e quella ad alto rendimento, oltre a misurazioni realizzate prima o dopo l’installazione, a parità di condizioni d'uso e metereologiche

Risparmi ottenuti: 1.538 Tep

 

Riqualificazione energetica degli edifici

Riqualificazione energetica degli edifici

Interventi di riqualificazione energetica sull'involucro di 20 edifici (cappotto termico, insufflaggio, isolamento) e avvio di numerosi cantieri che genereranno un risparmio a partire dal 2021

Risparmi ottenuti: 27 Tep

 

Impatti interni

Efficientamento energetico degli impianti di produzione

Efficientamento energetico degli impianti di produzione

Interventi di efficienza energetica realizzati su impianti del Gruppo (es. depuratori, trasformatori, stabilizzatori di tensione), con un risparmio di 377 Tep, e sui termovalorizzatori di Parma e di Piacenza per la riduzione dei consumi energetici, con un risparmio di circa 2.000 Tep.

Risparmi ottenuti: 2.376 Tep

 

Dematerializzazione bollette e solleciti

Dematerializzazione bollette e solleciti

La forte spinta alla dematerializzazione delle bollette, grazie al progressivo passaggio a strumenti di comunicazione e pagamento digitali, consente una significativa riduzione nell’utilizzo di carta

Risparmi ottenuti: 7 Tep

 

Certificazione UNI EN ISO 50001

Certificazione UNI EN ISO 50001

Interventi di efficienza energetica previsti nell'ambito della Certificazione ISO 50001 per gli impianti di produzione energetica: nel 2020 il risparmio ottenuto è pari a 2.350 Tep. Il valore previsto a regime (dal 2021) è pari a 3.000 Tep/anno

Risparmi ottenuti: 2.350 Tep

 

Smartflower: un nuovo fotovoltaico

Nel 2020 il Gruppo Iren ha installato a Torino un nuovo ed innovativo impianto fotovoltaico che richiama nella forma e nei movimenti l’idea di un girasole. Si tratta dello Smartflower, un impianto di ultima generazione che insegue il sole durante la giornata, da est a ovest, e anche durante le stagioni: in estate si dispone su un piano quasi orizzontale e in inverno su un piano quasi verticale. Questo consente di arrivare a produrre il 40% di energia in più rispetto ad un impianto fotovoltaico convenzionale di pari caratteristiche e posizionato su un tetto esposto a sud. L’impianto è dotato di celle fotovoltaiche monocristalline posizionate sui suoi petali, per una potenza nominale di 2,3 kW e una produzione annua di energia di 4.500 kWh.

Titoli di efficienza energetica (TEE)

Grazie alla cogenerazione ad alto rendimento dell’impianto Torino Nord, nel 2020 si sono ottenuti 104.640 titoli di efficienza energetica (TEE), equivalenti ad altrettante Tep. Il Gruppo Iren, inoltre, ha implementato altri progetti che, per il 2020, hanno determinato 11 TEE.

L’obbligo di produrre (o acquistare sul mercato) e fornire al GSE Titoli di Efficienza Energetica è in capo solamente ad Ireti (distributore) e vale per il 2020 (con scadenza 31 maggio 2021).

Sono stati, inoltre, acquistati circa 28.084 Titoli di Efficienza Energetica al prezzo medio di 259,71 euro/TEE per adempiere all’obbligo di annullamento previsto annualmente per il distributore.

Nell’anno sono state acquistate circa 3,23 milioni di quote di CO2 (EUA) per adempiere agli obblighi previsti dalla normativa Emissions Trading Scheme (ETS) relativamente alle emissioni generate dagli impianti del Gruppo Iren.

Nel 2020 il Gruppo Iren ha ottenuto titoli di efficienza energetica equivalenti a 104.640 Tep.

Incentivi per risparmio energetico

I Certificati Verdi sono stati sostituiti da incentivi equivalenti che, nel 2020, sono stati maturati dal Gruppo Iren nei quantitativi indicati nella seguente tabella.

Incentivi per impianti (n.) 2020
Idroelettrici 259.757
- Bardonetto 16.186
- Valsoera, Telessio, Eugio, Ceresole, Rosone 209.172
- Tanagro 13.193
- Canate 21.206
Termovalorizzatori (TRM) 238.436
TOTALE 498.193

 

Temi rilevanti

Emissioni

Immagine
SDG 13

Uso sostenibile delle risorse idriche

Immagine
SDG 6
Immagine
SDG 14

Circular economy: gestione, raccolta e riuso dei rifiuti

Immagine
SDG 12
Immagine
SDG 13

Efficienza energetica, rinnovabili e teleriscaldamento

Immagine
SDG 7
Immagine
SDG 12
Immagine
SDG 13

Biodiversità

Immagine
SDG 14
Immagine
SDG 15